Interfaccia utente intuitiva

Praticità, chiarezza ed efficienza: l'interfaccia utente di StateMonitor fornisce una rapida panoramica dello stato attuale della produzione. Nelle opzioni menu Parco macchine, Messenger, Commesse, Manutenzione e Analisi sono disponibili tutte le funzioni necessarie per acquisizione, valutazione e analisi personalizzate dei dati macchina. Per tenere sempre sott'occhio la disponibilità e l'utilizzo delle macchine.

Panoramica dello stato delle macchine

Il software di monitoraggio StateMonitor consente di tenere sempre sott'occhio lo stato della produzione. La videata Parco Macchine consente di consultare in tempo reale lo stato di produzione di ogni singola macchina. E non occorre necessariamente essere presenti in officina: StateMonitor può essere utilizzato anche da dispositivi mobili, per disporre di informazioni importanti sul parco macchine anche nel corso di un meeting o in ufficio. In base alle esigenze e alle abilitazioni è possibile accedere a StateMonitor anche esternamente alla rete aziendale.

Panoramica degli stati delle macchine

Con il pulsante Stato macchina è possibile ottenere informazioni concrete come lo stato effettivo delle macchine, le posizioni di override, le indicazioni degli utensili e i messaggi di segnalazione come pure gli allarmi macchina.

Visualizzazione grafica della produttività

Una grafica globale del parco macchine fornisce una panoramica dello stato. Sulla base del diagramma circolare è subito lampante il numero delle macchine in attività produttive, non pronte o non impiegate. Si apprendono in questo modo maggiori informazioni sulla disponibilità e il grado di utilizzo delle macchine. È possibile selezionare le macchine da cui ottenere maggiori informazioni sulla modalità o il programma nella panoramica di stato.

Vista giornaliera stati macchina

Con la vista giornaliera ricevete una dettagliata panoramica degli stati macchina rilevati sull'asse del tempo. In questo modo è possibile valutare gli indici ricevuti come il grado di utilizzo e la disponibilità per ogni singola macchina. Inoltre, è possibile visualizzare ulteriori informazioni già memorizzate e includerle per valutare gli indici.

Funzioni di notifica personalizzate

Utilizzando StateMonitor, non occorre presidiare costantemente la macchina utensile. Se è in produzione, se sono presenti guasti o se sono prossimi interventi di manutenzione, Messenger informa il relativo destinatario tramite e-mail o SMS su smartphone o tablet. È possibile personalizzare gli allarmi macchina da inviare a definiti operatori.

Si definiscono concretamente gli intervalli ai quali StateMonitor deve inviare una notifica definendo inoltre i relativi destinatari ed eventi – anche al di fuori della rete aziendale. Questo permette di reagire tempestivamente ogni volta sia necessario. Meno interruzioni per maggiore produttività. Le dettagliate funzioni di Messenger permettono di mantenere sotto controllo il parco macchine ovunque ci si trovi e di incrementare l'efficienza a lungo termine delle macchine.

Organizzazione agile delle commesse con JobTerminal

L'opzione software JobTerminal consente di creare o assegnare commesse o cicli di lavoro, prenotare manualmente o automaticamente tempi di attrezzaggio e di produzione, salvare i dati delle commesse e definire le sequenze di lavorazione. Vi permette di avere sempre sott'occhio e ovunque vi troviate tutte le informazioni sulle commesse pianificate, in corso e completate. I dati operativi vengono rilevati con rapidità e chiarezza a livello centrale. Questo è il vostro database per una valutazione dettagliata delle commesse. JobTerminal supporta inoltre l'operatore nel rilevamento e nel calcolo consuntivo dei tempi delle commesse.

Organizzazione delle manutenzioni in base alle necessità

La crescente complessità delle macchine dedicate alla produzione contribuisce ad accrescere l'importanza degli aspetti legati alla manutenzione e all'eliminazione dei guasti. L'obiettivo deve essere di massimizzare per quanto possibile la disponibilità dell'impianto e di limitare effettivamente all'inevitabile i costosi tempi di inattività della produzione. Nel menu Manutenzioni è possibile combinare funzioni specifiche a intervalli adeguati alle relative esigenze. A tale scopo è disponibile un'ampia gamma di opzioni di configurazione. Si evitano così inutili costi derivanti da manutenzioni effettuate troppo in anticipo o troppo in ritardo. Gli intervalli di manutenzione possono quindi essere definiti combinando periodi di manutenzione, ore di servizio o anche messaggi macchina e stato dei sensori.

Nonostante piani di manutenzione ottimali non è mai possibile prevenire completamente i guasti. Per reagire con rapidità in questi casi, StateMonitor è in grado di segnalare e registrare anomalie come pure informare tempestivamente i responsabili, potendo così risparmiare tempo prezioso in fase di risoluzione dei problemi. La generazione di report consente di valutare dettagliatamente sulla base di parametri concreti le possibili ottimizzazioni applicative.

Analisi dettagliate

Per eseguire le analisi, sfruttare le potenzialità e incrementare la produttività sono indispensabili valutazioni efficaci del parco macchine. Nell'opzione menu Analisi il software StateMonitor offre in tal senso numerose possibilità.

Analisi degli stati macchina

  • Selezione di una o più macchine per la valutazione
  • Intervallo liberamente definibile dell'analisi
  • Confronto di grado di utilizzo e disponibilità delle diverse macchine

Valutazione di indici

  • Determinazione degli indici di disponibilità e grado di utilizzo per un periodo di tempo definito
  • Visualizzazione grafica degli indici determinati e dei relativi tempi di stato
  • Esportazione dei valori degli indici in formato file CSV per l'elaborazione in foglio elettronico

Analisi dei tempi di esecuzione programma

  • Visualizzazione grafica di diversi programmi
  • Analisi delle velocità di rapido, di avanzamento e dei tempi di esecuzione del programma
  • Esportazione dei tempi di esecuzione programma in formato file CSV per l'elaborazione in foglio elettronico

Analisi dei messaggi macchina

  • Visualizzazione di messaggi macchina e notifiche generate tramite comando FN38
  • Determinazione delle cause di anomalie nella produzione e interruzioni del programma
  • Esportazione dei messaggi macchina in formato file CSV per l'elaborazione in foglio elettronico

Analisi dei tempi commessa

  • Calcolo consuntivo di singoli cicli di lavoro e intere commesse produttive
  • Determinazione del numero di pezzi prodotti con ripartizione in OK, Rework e Scrap
  • Visualizzazione grafica dei tempi commessa rilevati con ripartizione in attrezzaggio, produzione o tempo di lavorazione non meglio specificato
  • Esportazione dei tempi commessa in formato file CSV per l'elaborazione in foglio elettronico

Analisi dei segnali specifici delle macchine

  • Visualizzazione grafica di diversi segnali specifici delle macchine
  • Rappresentazione di possibili variazioni dei segnali all'interno del periodo rilevato
  • Dimostrazione di correlazioni tra i segnali rilevati Esportazione dei valori dei segnali per l'ulteriore elaborazione, ad esempio in TNCsope
  • Connessione server SMTP per notifiche tramite e-mail
  • Active Directory per autentificazione utenti

Impostazioni customizzate

HEIDENHAIN offre StateMonitor, un software di monitoraggio che consente di combinare su misura esigenze e ambiente produttivo:

  • Connessione macchine tramite le interfacce HEIDENHAIN DNC, Modbus TCP, OPC UA o MTConnect
  • Connessione di un reporting database esterno per pratica predisposizione dei dati macchina rilevati anche per soluzioni software connesse
  • Gestione utenti con autenticazioni customizzate
  • Software disponibile in 23 lingue
  • Possibilità di impostare la lingua per ogni operatore
  • Impostazione server SMTP
  • Backup database