Il TNC per fresare e tornire:
il connubio perfetto per efficienza e comfort

TNC 640 combina i processi di lavorazione per fresare e tornire in un unico controllo numerico. Nel programma NC è possibile passare dalla modalità di tornitura a quella di fresatura e viceversa utilizzando i normali comandi della programmazione in Klartext. La combinazione intelligente di fresatura e tornitura consente di risparmiare tempo e denaro.

Il passaggio tra la lavorazione di tornitura e quella di fresatura è pertanto particolarmente comodo e pratico. Il nuovo controllo numerico di elevate prestazioni è particolarmente indicato per lavorazioni HSC a 5 assi su macchine fino a 18 assi.

Design funzionale

  • Pannello di comando raffinato eppure ergonomico
  • Tastiera con chiara suddivisione dei gruppi di funzione
  • Pannello di comando della macchina integrato con tasti a clip sostituibili
  • Ampio schermo piatto TFT a colori da 19” 

Simulazione grafica 3D

Valutazione dettagliata del risultato di produzione già prima della lavorazione vera e propria

Vantaggi:

  • vista 3D ad alta risoluzione
  • traiettorie utensile come grafica a linee 3D
  • trasparenza dell'utensile o del pezzo
  • colorazione del pezzo in base all'utensile utilizzato
  • evidenziazione di spigoli
  • angolo dei taglienti rappresentabile
  • definizione cubica e simmetrica di rotazione del pezzo grezzo (ad es. barra)
  • possibile simulazione della lavorazione di fresatura e tornitura

Migliore qualità superficiale con lavorazione veloce

I dati NC con risoluzione insufficiente e densità variabile dei punti nelle traiettorie adiacenti possono comportare oscillazioni dell'avanzamento ed errori sulla superficie del pezzo

ADP – Advanced Dynamic Prediction migliora il calcolo della velocità ottimale per un movimento preciso e uniforme di TCP.

Vantaggi:

  • maggiore velocità traiettoria e ridotti tempi di lavorazione
  • migliore qualità superficiale

Editor ottimizzato per un uso semplice e chiaro

I programmi NC possono essere creati con maggiore chiarezza con il nuovo editor, l'editor è ancora più potente, la gestione dei file DXF dall'acquisizione dei dati risulta semplificata, i file PDF possono essere visualizzati direttamente sul controllo numerico.

Con il calcolatore dei dati di taglio integrato l'operatore può determinare il numero di giri del mandrino e l'avanzamento del processo di lavorazione e acquisirli direttamente nel dialogo aperto.

Con smartSelect è possibile selezionare con rapidità e semplicità mediante i dialoghi le funzioni che fino ad ora si potevano lanciare esclusivamente tramite i diversi livelli softkey.

Lavorazione con macchine a mandrino orizzontale

TNC 640 e il pacchetto Dynamic Efficiency offrono grandi vantaggi non solo nella lavorazione con macchine a mandrino verticale ma anche a mandrino orizzontale: consentono maggiore volume di asportazione del truciolo e risultati ottimali in particolare nella lavorazione a elevata asportazione del truciolo e nella sgrossatura, come anche nelle lavorazioni orizzontali.

La lavorazione con macchine a mandrino orizzontale è ampiamente diffusa anche nei processi produttivi completamente automatici. TNC 640 la supporta inoltre con numerose funzioni pratiche, ad esempio la gestione dei pallet. Pezzi diversi possono essere infatti alimentati e lavorati in una sequenza definita utilizzando sistemi di manipolazione. Le funzioni di Connected Machining permettono inoltre di integrare con semplicità il controllo numerico nei processi produttivi automatici. TNC 640 supporta in questo modo anche la gestione digitale e universale delle commesse di produzione.

Lavorazione completa: tornitura e fresatura sulla stessa macchina

Su un centro di fresatura-tornitura con TNC 640 è possibile lavorare completamente il pezzo in un'unica passata. TNC 640 offre funzioni efficienti che consentono di passare con massima semplicità tra le modalità di fresatura e tornitura in modo controllato nel programma NC. L'operatore può scegliere liberamente come e quando combinare tra loro i due metodi di lavorazione.

Leggi