Connected Machining: perfetta connessione in rete per la produzione digitale

La comunicazione è da sempre uno strumento indispensabile per trasferire il know-how e di conseguenza per il progresso. Una rete ben strutturata incrementa la velocità di trasmissione e la quantità di dati per realizzare soluzioni intelligenti.

Perché non sfruttare anche in officina tutte le informazioni e competenze disponibili in azienda? La funzione Connected Machining dei nostri controlli numerici TNC mette direttamente in comunicazione l'officina con tutti i reparti coinvolti nella produzione. Connected Machining integra di fatto l'officina nella catena di processo per renderla ancora più efficiente. Per maggiore produttività, qualità e flessibilità.

Soluzione PC software StateMonitor

La soluzione PC software StateMonitor rileva e visualizza lo stato operativo delle macchine di produzione. Dallo stato delle macchine, ai messaggi macchina e agli override fino alla cronologia: StateMonitor rileva molti dati importanti per la definizione della disponibilità e il grado di utilizzo degli impianti.

leggi

Connessione in rete: i controlli numerici HEIDENHAIN nella produzione digitale

I controlli numerici TNC HEIDENHAIN con Connected Machining consentono la gestione digitale e universale delle commesse nella produzione. Offrono, tra l'altro, funzioni che supportano la connessione in rete del controllo numerico in officina con tutti i reparti aziendali coinvolti nella produzione.

Con Remote Desktop Manager l'operatore della macchina può disporre con sicurezza di tutti i dati e di tutte le informazioni disponibili in azienda. Il risparmio di tempo è evidente: è ad esempio possibile richiamare direttamente dal controllo numerico TNC i dati mancanti di applicazioni CAD/CAM e inviare feedback a tutto il personale coinvolto nel processo, ad esempio parametri di taglio o valori di avanzamento variati durante la lavorazione in officina.

L'interfaccia HEIDENHAIN DNC permette inoltre il collegamento dei controlli numerici TNC a sistemi di gestione ERP e di controllo centrale. Possono essere così configurati feedback in modo automatico sui processi di produzione in corso. Questo incrementa la trasparenza nella produzione anche per lotti di pezzi singoli e supporta la puntuale gestione delle commesse.

Nella produzione collegata in rete, la semplice condivisione dei dati alleggerisce il carico di lavoro e incrementa la produttività.

REMOTE DESKTOP MANAGER per condividere dati e informazioni sul controllo numerico

La gestione digitale e universale delle commesse nella produzione presuppone l'accesso diretto a tutti i dati che potrebbero servire al personale in officina. Le funzioni di Connected Machining permettono al controllo numerico di comunicare via rete con tutti gli altri reparti aziendali coinvolti nella produzione. L'operatore può utilizzare disegni tecnici, dati CAD, programmi NC, dati utensili, istruzioni operative, distinte di equipaggiamento e informazioni di magazzino. Può inoltre inviare e ricevere e-mail.

REMOTE DESKTOP MANAGER consente inoltre, semplicemente premendo un tasto sulla tastiera del controllo numerico, di passare comodamente dalla videata del controllo numerico all'interfaccia di un PC con Windows. Può trattarsi di un computer della rete locale o di un PC industriale (IPC) come IPC 6641 di HEIDENHAIN installato a bordo macchina. La combinazione di tasti per passare in tale modalità può essere configurata a piacere nelle impostazioni di TNC 640.

L'operatore può quindi gestire e utilizzare sul controllo numerico TNC 640 con totale semplicità tutte le normali applicazioni, ad esempio per gestione, documentazione e visualizzazione. Funzioni a elevata intensità di calcolo di CAD/CAM non influiscono sulla lavorazione CNC e sulle prestazioni della macchina. L'officina diventa così a pieno titolo una componente fondamentale di una catena di processo efficiente.

HEIDENHAIN DNC: commesse sempre sotto controllo

L'interfaccia HEIDENHAIN DNC consente la cosiddetta integrazione verticale dell'officina nella produzione connessa in rete. Il controllo numerico TNC può essere infatti collegato ai sistemi di gestione ERP e di controllo centrale e quindi configurare feedback in modo automatico sui processi di produzione in corso. Questo incrementa la trasparenza nella produzione anche per lotti di pezzi singoli e supporta la puntuale gestione delle commesse.

I vantaggi di una connessione di questo tipo sono enormi: incrementando ad esempio i parametri di taglio e i valori di avanzamento di una lavorazione in officina si accelera la produzione rispetto a quanto pianificato. E per non sprecare questo beneficio è necessario tra l'altro adeguare la logistica alle nuove condizioni, una mansione classica del sistema di gestione ERP, che predispone i nuovi grezzi e gli utensili sostitutivi più velocemente sulla macchina rispetto a quanto previsto in origine. Provvede inoltre al prelievo dei pezzi finiti dalla macchina con maggiore rapidità. E informa l'ufficio spedizioni sulla disponibilità anticipata della merce. La catena di produzione diventa più efficiente, potendo anche ridurre i tempi di consegna. I clienti sono soddisfatti e si possono pianificare meglio le commesse grazie alle risorse disponibili.